“Vivete, vivete nel seno del mare! Qui soltanto è indipendenza, qui non riconosco padroni, qui sono libero!”

Capitano Nemo - “Ventimila leghe sotto i mari“ Jules Verne

La particolare posizione della Calabria, bagnata da due mari e con uno sviluppo costiero complessivo di 780 Km, le conferisce una posizione primeggiante per quanto riguarda la biodiversità floristica e faunistica marina.

Secondo i dati del WWF la Calabria è la quarta regione in termini di protezione ambientale e di conservazione della biodiversità nazionale. Diverse ricerche scientifiche, seguite da importanti scoperte, hanno dimostrato la straordinaria ricchezza del nostro mare.

Il Mediterraneo è, infatti, una delle principali eco-regioni del pianeta per combinazione di fattori geomorfologici e climatici. 

Sulla costa tirrenica calabrese sono diversi i punti di immersione per godere ed ammirare gli spettacoli del mondo sommerso: l’Arco Naturale di Sant’Irene a Briatico, lo Scoglio del Mantineo a Capo Vaticano, il Monolite di Palmi, la famosa Montagna di Scilla ecc. 

In particolare, la Costa degli Dei – omogeneo sistema di biodiversità – è un vero e proprio acquario delle meraviglie, con roccia e sabbia che si alternano per formare paesaggi suggestivi. Grotte sottomarine ed insenature ricche di vegetazione danno vita ad una varietà di pesci incredibile.

dscn0317

foto del Damnam Center – Zambrone


I fondali si caraterizzano per le estese praterie di Posidonia climax, importante nursery per pesci. Scorfani, saraghi, occhiate, polpi, murene, pagelli, orate, mormore, varie specie di serranidi, cernie: queste sono solo alcune delle specie faunistiche presenti nel Mare Nostrum.

L’area marina “Fondali di Capocozzo − S. Irene − Vibo Marina − Pizzo Calabro − Capo Vaticano − Tropea”, nella stagione primaverile ed autunnale, è una zona di passaggio per numerose specie pelagiche, tonni, ricciole, palamite; nonché di cetacei, delfini e stenelle.

Sono state avvistate anche tartarughe marine della specie Caretta Caretta. 

Grazie alle splendide immagini amatoriali girate e scattate del Damnam Center è possibile capire quanto sia meraviglioso il mondo sottomarino e quanto sia importante salvaguardarlo e rispettarlo. 

Mini documentario sulla ricchezza celata sotto il mare della Calabria